Scopri le differenze tra Office 365 e Home & Student

//Scopri le differenze tra Office 365 e Home & Student

Molto spesso mi vengono chieste le differenze tra Office 365 e Home & Student, scopriamole insieme.

La differenza principale è il costo, Office 365 è infatti concesso con abbonamento mensile (o annuale), Home & Student invece prevede un pagamento una tantum.

Vediamo quali sono i vantaggi (molti) di Office 365:

  • con Home & Student è possibile utilizzare il pacchetto solo su un PC, 365 (versione Home) permette invece l’uso su 5 PC differenti;
  • Home & Student comprende Word, Excel, PowerPoint e OneNote. Mancano quindi all’appello Access, Publisher e Outlook, disponibili su 365 se utilizzate un PC (per Mac non sono disponibili in nessuna versione);
  • con 365 le applicazioni si aggiornano a ogni nuova versione, Home & Student non prevede aggiornamenti;
  • con 365 è possibile modificare i documenti anche su dispositivi mobile (smartphone e tablet), con la versione Home & Student è possibile solo visualizzarli;
  • 365 include 1TB di spazio cloud su OneDrive per ognuno dei 5 utenti;
  • Home & Student non prevede supporto tecnico al di fuori dell’installazione;
  • in Office 365 è inclusa 1 ora di chiamata Skype per ogni utente.

In conclusione potete capire quanti vantaggi porta con se 365 rispetto a Home & Student. Esiste inoltre una versione 365 Personal, utilizzabile su 1 solo dispositivo e con un costo inferiore.

Per gli utenti business inoltre c’è una versione “una tantum” dedicata, Home & Business che include anche Outlook ma mantiene gli svantaggi della versione Home & Student.

Prima di acquistare qualsiasi versione, se siete studenti, chiedete al vostro istituto se è compresa una versione gratuita.

Potete trovare i prezzi aggiornati ufficiali Microsoft a questa pagina -> Office

By | 2017-09-08T20:11:39+00:00 7 settembre 2017|Applicazioni|0 Commenti
Condividi:

Lascia un commento